Invictus

Meravigliosa poesia di W.E.Henley!

spada occhi - invictus

Out of the night that covers me,
Black as the pit from pole to pole,
I thank whatever gods may be
For my unconquerable soul.
In the fell clutch of circumstance
I have not winced nor cried aloud.
Under the bludgeonings of chance
My head is bloody, but unbow’d.
Beyond this place of wrath and tears
Looms but the Horror of the shade,
Continua a leggere

Frase della sera: the truth hurts you, i know …

truth

If you want to tell people the truth, make them laugh, otherwise they’ll kill you.

by Oscar Wilde

Titolo: traduzione di una strofa tratta da “Nessuno Mi Può Giudicare” di Caterina Caselli! 😛

E’ da molto che non dedico un pò di tempo al mio blog, purtroppo tanti impegni mi hanno distolto quasi totalmente ed in questo periodo mi è sembrato di non avere nulla di sufficientemente interessante/divertente o semplicemente di non aver proprio nulla da dire. Forse riprenderò a scrivere con un pò di lentezza.. ma del resto: chi va piano … 😉

Si, è un’arte il tacere!

Ma non sempre ci si riesce, sebbene nel mio caso specifico, sono sempre stata rimproverata di parlare fin troppo poco! 😀

silenzio

“Tacere e’ un’arte
Parla solo quando devi dire qualcosa che vale piu’ del silenzio.
Esiste un momento per tacere, cosi’ come ne esiste uno per parlare.
Il momento di tacere deve venire sempre prima. Quando si avrà imparato a mantenere il silenzio, si potra’ parlare rettamente.
Tacere quando si e’ obbligati a parlare e’ segno di debolezza, ma parlare quando si dovrebbe tacere indica leggerezza e scarsa discrezione.
E’ sicuramente meno rischioso tacere che parlare.
L’uomo e’ padrone di se’ solo quando tace: quando parla appartiene meno a se stesso che agli altri.
Quando devi dire una cosa importante, stai attento: Continua a leggere

Lo diceva Neruda che di giorno si suda (ma la notte no!) …

pablo neruda

Clemente Mastella nel suo discorso al Senato (tenutosi non molti giorni fa), tra una commozione ed una lode alla moglie, ha pensato bene di citare una famosissima poesia del grande poeta cileno Pablo Neruda ” Ode alla vit.. che!? ops … anche lui vittima del web, la famosissima poesia “Ode alla vita” di Martha Medeiros, Continua a leggere

Frase della sera: Avvolto dalle tenebre

akasha e lestat

“Quello è l’unico Sole che tu vedrai in avvenire,
ma un millennio di notti sarà tuo per vedere la luce come nessun mortale l’ha mai vista,
per rapirla dalle stelle lontane come se fossi Prometeo,
un’illuminazione senza fine dalla quale comprendere tutte le cose”

disse Marius ad Armand tratto da Il Vampiro Armand di Anne Rice

Sei la mia schiavitù, sei la mia libertà

la finestra di fronte

Sei la mia schiavitù
sei la mia libertà
sei la mia carne che brucia
come la nuda carne delle notti d’estate
sei la mia patria
tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso
in cui ti afferro

by Nazim Hikmet

ps: Sun, ti piace anche questa di Hikmet!? 😉