E misandria sia!

Oh, tu uomo che stai leggendo e non! Solo perché sei stato dotato di due cervelli, non significa mica che uno dei due ti funzioni correttamente!
index
Lo so, lo so… dopo il messaggio sul rispetto per le donne, tornare con uno “d’odio” verso gli uomini, non è esattamente cool (come si dice ora)! Ma, Continua a leggere

Invisible Girl


A dispetto di tutti i drammi adolescenziali sfornati dalle serie tv filo-americane, sono alla spasmodica ricerca dell’invisibilità.
Quella duplice sensazione di essere nessuno tra mille e l’uno tra centomila. Una piccola luce bianca tra la folla di gialle. La pecorella nera tra le bianche. L’eccezione.
E quindi eccomi qui, in una sorta di ritorno alle radici. Sick & not-anymore-addicted to facebook, stanca di repressione e censura auto inflitta per non urtare la sensibilità o impensierire il parente, l’amico, il cugino, l’amico del cugino, o chicchèsia… e mi raccomando, attenta poi a quella battuta.. Hai pur sempre un prete tra i contatti!
Certe sono poche cose, ma mi è mancato questo blog! Quindi, shhhhh shh …. the bitch is back!

Deliri notturni e note danzanti

note

In quest’ultimo periodo sono latitante: non riesco a scrivere molto, in realtà neanche a pensare!
Ho da poco traslocato e sebbene mi sia spostata solo di un 500 metri, impacchettare una vita non è mai facile e veloce. Se poi, tra le altre migliaia di cose, ci metti che sono anche sotto tesi, beh, come dice nemo dovrei fermare il mondo e tornare indietro nel tempo … o qualcosa di simile! 🙂

E’ tardi, troppo, dovrei dormire ma non ho nessuna voglia di andare tra le braccia di morfeo.
Stasera, dopo una piacevole serata con amici Continua a leggere

6 cose che mi piacciono

Ho ricevuto l’invito a partecipare ad un altro meme sempre da fauchone! Ti rendo grazie come la volta precedente! 😀

Iniziamo con l’indicare le regole del gioco:
1 – indicare il link di chi vi ha coinvolti (fatto)
2 – inserire il regolamento del gioco sul blog (fatto)
3 – citare sei cose che vi piace fare (segue)
4 – coinvolgere altre sei persone (addirittura 6!?)
5 – comunicare l’invito sul loro blog (farò)

Le 6 cose che mi piacciono, non in ordine di importanza: Continua a leggere

Thinking Blogger Awards : and the winner is …

thinking blogger awards

Dopo una prima (anche a voi, auguro qualche piccola maledizione 😀 ) ed una seconda nomination (si, sfortunata me quando ti ho conosciuto 😛 ), non posso esimermi dal partecipare al meme!

Iniziamo con il riepilogo delle semplici regole:

  • si può partecipare solo se si è stati nominati
  • inserire il logo del concorso
  • inserire il link al post originale in lingua inglese
  • segnalare 5 blog che hanno la capacità di farvi pensare, escludendo chi vi ha nominato (per ovvi motivi, se non sono ovvi allora siate sicuri che nessuno vi nomina! 😆 )

Ecco i miei (fortunatissimi) thinking bloggers:

  • Detronizator: incompreso dai più 😀 , lui più di ogni altra persona riesce a sopportarmi. e, poi, tra una sciocchezza ed un’altra riesce sempre a sparare qualche cosa di intelligente 😛
  • Neminis: sebbene lo rimproveri a volte per il suo essere eccessivamente brutale nel dire le cose, è sempre un piacere ascoltarlo ed è un grande amico
  • Newyorker: con originalità e senza sproloqui inutili affronta i temi più disparati. ed entrambi ci siamo innamorati della Grande Mela.
  • Secretum : la mia soracugina. siamo cresciute insieme ed è la mia compagna di “baldoria” preferita. dalla sua testolina non escono mai banalità.
  • VikImpression: uno spunto di riflessione tra aforismi, immagini e leggende.
  • Il mio dovere l’ho fatto … buon divertimento a voi, o miei prescelti!!! 😀