Ad occhi chiusi


occhi chiusi gocce

Ad occhi chiusi
gocce scendono dalle curve delle nuvole
sul volto rigato solchi degli anni passati
con le mani al cielo gira su se stessa
silenti note del vento scandiscono ritmi sconosciuti
la testa avvolta dall’oro si abbandona alla melodia
un primo passo come un tamburo, un secondo risponde, un terzo ed un altro ancora
sente la terra
fa parte dell’immenso insieme
profumo di erba,
fili ondeggianti …. inizia la danza
solo un raggio, intrufolatosi tra i folti rami
giunge in terra
quasi volesse tagliarla in due
piccolo faro del suo spettacolo
si perde nella notte.
iniziò a danzare ancor più velocemente
ritmo frenetico
il suo corpo gridava
come un lungo ululato si espanse nel bosco
nessun l’udì!?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...