C’é chi … mina la via che l’anima mia cammina …


… Fonda la tua gloria sull’ingiuria, lavati i denti col seltz come Furia, siamo in aria, canta vittoria ma io ti sputerò come un seme d’anguria.

Mentre Berlusconi annuncia la fine dell’emergenza rifiuti, ecco cosa accade:

Grazie nemo per la segnalazione!

Titolo tratto da La Fitta Sassaiola Dell’ingiuria di Caparezza

Annunci

9 pensieri su “C’é chi … mina la via che l’anima mia cammina …

  1. E’ bellissimo e commuovente il giuramento che prestano i militari. Purtroppo però, gli ordini che ricevono spesso si allontanano dai valori principali di tale devozione: proteggere i cittadini e far rispettare le leggi.
    Ed è una cosa tristissima.

  2. La storia di ricevere gli ordini è una scusante troppo facile: se ricevi un’ordine che vìola la legge, il tuo compito di far rispettare la legge prevale sul tuo obbligo di rispettare gli ordini. E nel caso del video in questione, gli ordini vìiolano la legge. E i poliziotti obbediscono. Perché, a finale, sono dei servi. Uno status che rifuggo con tutto me stesso.

  3. Non mettermi in bocca parole che non ho detto.
    Mi hai sentito parlare di scusante!? Ho detto che non hanno scelta?
    Ho solo sottolineato che le stesse persone (al comando) facciano giurare fedeltà a principi ben precisi e poi loro stessi danno ordini diversi.
    Rifuggo l’incoerenza non certo il loro scopo e tutte quelle persone che invece aiutano realmente.

  4. Come stai appizzata, ho solo espresso un’opinione. Non ho detto che tu hai detto che è una scusante. Ho detto che oggettivamente è una scusante.

    Ad ogni modo quelli che aiutano davvero so’ pochi. I militari sviluppano una mentalità tutta loro riguardo la vita, molto lontana dall’altruismo.

    Poi sei libera di crederla come ti pare, ma tanto storia, fatti e cronache parlano da sole.

  5. Non sto appizzata, è che cerci sempre il modo di sfottermi e questa volta non c’era! 😛

    ad ogni modo,
    fuor dubbio che il soldato non è in moltissimi casi una vocazione ma solo ed esclusivamente un lavoro per il quale si fa quel che ti dicono senza fiatare o sei fuori. resto però, dell’idea che ci siano poliziotti, carabinieri, soldati che ci credono e sono altruisti come anche da cronaca. dovrebbero essercene a migliaia di più e sono inorridita innanzi alle scene di chiaiano … e questo solo per citare una delle ultime.

  6. È facile notare la sproporzione tra i buoni e i cattivi, guardando alla storia.

    Nella storia dei buoni sappiamo i nomi a uno a uno (penso a un Salvo D’Acquisto). I cattivi vengono invece ricordati in masssa (le SS, i Berretti Verdi del Vietnam, etc.).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...