Victoria’s Secret Christmas


babbo natale e renne

Natale si avvicina e con esso bisogna iniziare a pensare ai regali da acquistare.
Il più delle volte una vera scocciatura, ma ci sono doni che si possono fare ricevendo altrettante ricompense!
In particolare uomini potete farvi un piccolo regalo acquistando uno dei completini della collezione Santa Claus di Victoria’s Secret, per la donna che vedreste bene svest … vestita così! 😛

Santa Claus o Santa Klaus, in Italia Babbo Natale, è una figura mitica presente nel folklore di molte culture che distribuisce i doni ai bambini la sera della vigilia di Natale.
Tutte le versioni del Babbo Natale moderno derivano dal San Nicola di Mira (più noto in Italia come San Nicola di Bari – uguale direi -_-‘ ), vescovo cristiano del IV secolo. Mira (o Myra) era una città della Licia, una provincia dell’Impero bizantino che corrisponde all’attuale Anatolia, in Turchia. Si racconta che fosse solito fare regali ai poveri. La leggenda di San Nicola è alla base della grande festa olandese di Sinterklaas (il compleanno del Santo) che, a sua volta, ha dato origine al mito ed al nome di Santa Claus nelle sue diverse varianti. Le rappresentazioni di Babbo Natale sono anche legate al personaggio russo di Nonno Gelo (Ded Moroz), che porta i regali ai bambini ed è vestito con una giacca rossa, stivali di pelliccia e porta una lunga barba bianca. Una gran parte della iconografia di Santa Claus sembra derivare dalla figura di Ded Moroz, soprattutto attraverso il suo equivalente tedesco Väterchen Frost.
Per tutte le tradizioni, Babbo Natale viaggia con le sue renne per raggiungere le case dei bimbi entrandoci passando dal comignolo. Durante il resto dell’anno, si occupa della costruzione dei giocattoli con la Signora (Babba) Natale ed i suoi aiutanti elfi.
La dimora invece cambia da paese a paese: negli Stati Uniti si sostiene che abiti al Polo Nord (situato per l’occasione in Alaska), in Canada il suo laboratorio è indicato nel nord del paese, in Europa è più diffusa la versione finlandese che lo fa abitare nel villaggio di Korvatunturi, in Lapponia, altre tradizioni la vedono in Dalecarlia, in Svezia, e in Groenlandia o ancora a Cesarea.

Passiamo ora alla parte più sexy della festa:

Santa baby velour hoodie

victoria's secret

Santa girl faux fur-trim miniskirt

Victoria's Secret

Santa flyaway babydoll

Victoria's Secret

Santa girl hat

Victoria's Secret

Faux fur-trim santa skirt

Victoria's Secret

Tutti molto belli, non saprei quale scegliere. In particolare, sono indecisa tra il Santa girl faux fur-trim miniskirt e Santa flyaway babydoll.

E voi quale regalereste alla vostra lei?

Altri completini li trovate qui!

Annunci

25 pensieri su “Victoria’s Secret Christmas

  1. Premesso che cose come queste sono esattamente la causa principale dell’annullamento globale dello spirito natalizio (inteso, qui, come spirito festoso e caldo, piuttosto che come natività di Gesù) degli ultimi 10-20 anni, volendo considerare il lingerie-contest da te proposto, opterei per il Santa Girl Hat.

  2. Siamo in un’epoca, in una società, in un mondo di consumismo, dove se fosse possibile le persone venderebbero anche la propria mamma.
    Però, penso che il vero spirito natalizio lo conservi chi realmente ci crede. Per esempio, nella mia famiglia, da sempre, c’è l’usanza di cenare con tutti i parenti, aspettare la mezzanotte per mettere il bambin Gesù nella mangiatoia e poi correre (beh, oramai nn più questa parte … le parole magiche sono “passa la busta” 😀 ) ad aprire i regali! Tutto dipende dalle tradizioni e dal credo personale.

  3. E’ vero è uno dei regali che preferisco farmi e soprattutto ricevere. 😛
    La seduzione, sia femminile che maschile, sexy e/o spiritosa, è una cosa veramente bella ed utile. Accompagnata da un bel bicchiere di vino, rigorasamente rosso, fa bene all’autostima, fa bene alla coppia ed alla circolazione sanguigna! 😀

    @demonio: eheh… anche se in questo periodo niente beato! 🙂

  4. io non potrei essere piu’ d’accordo e sulla biancheria e sul vino.

    Comunque, siccome sono altruista come pochi, mi sento di aiutarti: nel caso in cui tu abbia mai bisogno di un giudizio imparziale sul come ti stiano certi capi di questa o di altre marche, io mi sacrifico. Nel puro spirito del Natale.

  5. @detro: so che stai scherzando… ma nn tutti capiscono l’humor inglese! 😀

    @Ani~ : ciao, mi sa che poi è compreso anche il cane! 😆

    @newyorker: ottima scelta! 😉

    @manu: bravaaa, così si fa!!!! 🙂

  6. Ah, pure il cane? Vabbe’, accontentiamoci dai.
    E’ piccolino, non dovrebbe dar troppo fastidio neppure in appartamento…

    Comunque… benissimo. Ora che mi hai dato conferma che anche la modella e’ inclusa so che farmi regalar per natale! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...