Halloween veste sexy!


halloween

Come ben tutti sapete, Halloween è una festa popolare di origine pre-cristiana tipicamente americana e canadese, corrispondente alla vigilia della festa Cristiana di Ognissanti.
Tuttavia le sue origini antichissime affondano nel più remoto passato delle tradizioni europee: viene fatta infatti risalire al 4000 a.C. quando le popolazioni tribali usavano dividere l’anno in due parti in base alla transumanza del bestiame. Nel periodo fra ottobre e novembre la terra si prepara all’inverno ed era necessario – allora come adesso – ricoverare il bestiame in luogo chiuso per garantirgli la sopravvivenza alla stagione fredda: è questo il periodo di Halloween.
Si celebra, come ben sapete, nella notte del 31 ottobre.
È usanza ad Halloween intagliare zucche con volti minacciosi e porvi una candela accesa all’interno. Questa usanza nasce dall’idea che i defunti vaghino per la terra con dei fuochi in mano e cerchino di portare via con sé i vivi (questi fuochi, in realtà, sarebbero i fuochi fatui, causati dalla materia in decomposizione sulle sponde delle paludi); è bene quindi che i vivi si muniscano di una faccia orripilante con un lume dentro per ingannare i morti. L’usanza è tipicamente americana, ma probabilmente deriva da tradizioni importate da immigrati europei: possiamo ricordare infatti l’uso di zucche o, più spesso in Europa, di rape vuote illuminate in alcune località del Piemonte, della Campania, del Friuli (dove si chiamano Crepis o Musons), dell’Emilia-Romagna e dell’alto Lazio.
Benchè molti credano che la tradizione di “dolcetto o scherzetto” sia tutta un’invenzione industro-commerciale, tale rituale ha parternità Celtiche. Infatti, i Celti, all’incirca dal 2300 a.C, festeggiava la fine dell’estate con Samhain, il loro capodanno, durante il quale i Druidi accendevano e spegnevano tutti i focolari del sacro falò. Durante tale festa, il velo che divideva dalla terra dei morti (Tir na n’Og) si assottigliava ed i vivi potevano accedervi. E siccome i celti non temevano i propri morti, lasciavano per loro del cibo sulla tavola in segno di accoglienza per quanti facessero visita ai vivi. Da qui l’usanza del trick-or-treating. In compenso però temevano molto le invidie e i rancori di creauture come fate, elfi e demoni, i quali, secondo le leggende, si divertivano a fare scherzi anche pericolosi agli umani. Molto probabilmente, deriva da questa leggende l’usanza, divenuta poi solo dei bambini, di travestirsi come a Carnevale. Per allontanare la sfortuna, inoltre, è necessario bussare a 13 porte diverse.
In America, dalla seconda guerra mondiale è diventata festa patriottica, anche se è da molti anni che i bambini non girano più per le case e acquistano solo ed esclusivamente dolci preconfezionati; questa scelta è stata necessaria a causa della cattiveria di numerose persone che mettevano veleno e lamette all’interno dei doni.

Dopo la lezione di storia-tradizioni-culti passiamo a quella che è diventata l’interesse principale di questa festa: vestiti e maschere!
In particolare la lalalingerie propone alcuni costumi molto carini e sexy per le donne…. eccone alcuni:

Black Demon Costume

black demon costume

Black Velvet Nymph Costume.

black velvet

Devil Costume

devil costume

Elvira Witch Costume.

elvira witch

Gothic Vampire Costume

gothic vampire costume

Sleeping Beauty Evil Witch Costume

sleeping beauty evil witch

Vampire Queen Costume

vampire queen

A me piacciono soprattutto i primi 3 elencati…. ed in particolare mi vestirei da Black Velvet Nymph. Voi quale preferite?

Qui altri costumi e dettagli.

Annunci

15 pensieri su “Halloween veste sexy!

  1. posso essere sincero? potevamo farne a meno di importarla questa festa che festa poi non è…ne abbiamo fatto infatti l’ennesima occasione per spillare soldi nelle cene al ristorante, nelle feste nelle discoteche, nell’acquisto di zucche e costumi, ecc ecc ecc ecc ecc…..

  2. @newyorker: si, puoi essere sempre sincero…

    @newyorker e nemo: è una festa commercializzata e fruttata, sono d’accordo… ma, come a carnevale, sento il mio lato bambina fuoriuscire e, alle discoteche, preferisco di gran lunga organizzare con amici in qualche casa, addobbare a festa e trascorrere così la serata vestita da strega o da pirata o qualunque altro personaggio sexy! 😀

    @demonio: anche in Belgio! beh, ovunque ogni scusa è buona per dare vita alla fantasia… wow, se ne avessi la possibilità, verrei di corsa a Bruxelles!!! deve essere molto bella, nonostante il freddo! 😉

  3. @faucho: sisi, grazie lo so che faccio una porca figura… ops, ma dicevi la bionda della foto non me!? 😆

    @demonio: cavolo, qui andiamo ancora con le magliettine maniche lunghe ma di cotone!
    eh, cosa mi trattiene!? tante cose… sono nel pieno del lavoro/studio, ma appena mi libero ti vengo a trovare 😉

  4. O’cess.
    La festa ovviamente.
    Inutile stronzata commerciale per deviare ancora di piu’ i nostri denari dal portafogli alle casse di negozi gestiti da commessi/e che nemmeno ne godranno.

    In piu’, saranno pure toste quelle, ma Ale pare che non sia capace di inserire n’immagine che non sia sgranata. O meglio, il problema e’ che le deforma mettendo attributi “height” e “width” esagerati.

  5. non è vero che sono tutte sgranate, quelle di bastardidentro ho scoperto che se ci metto anche il colelgamento all’immagine vengono tutte sgranate, altrimenti si vedono bene a prescindere dalla dimensione. Cmq, queste sono poco sgranate e soprattutto ti lamenti sempre ro supierch!!!! 😆

  6. Ciao, sul mio blog sto dedicando una serie di posts ad Halloween, su costumi, cibo, usanze, giochi, tradizioni, ecc.. Ti aspetto, mi farebbe molto piacere ricevere i tuoi commenti con le tue idee riguardo le cose che ho scritto. A presto =)

  7. Benvenuto Just Walter, scusami ma in questo periodo sono molto impegnata. Sono giorni che vorrei avere il tempo di scrivere un articolo a riguardo. Ma sarò felicissima di passare per il tuo blog! Grazie per la segnalazione! 😉

  8. Pingback: Halloween veste sexy …. again! « enchanted world

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...