Yeh Hum Naheen : Noi non siamo così


Le piu’ famose popstar pachistane con lo slogan ‘Yeh Hum Naheen‘ rivendicano la loro estraneità al terrorismo; infatti la canzone omonima è stata scritta per rispondere in musica al luogo comune, dettato il più delle volte da pregiudizi, che, in occidente, troppo spesso associa gli abitanti del Paese asiatico a terroristi. Una canzone corale che e’ diventata ben presto uno dei maggiori successi del 2007 nel Paese asiatico e presto uscirà in Gran Bretagna.
‘La gente associa l’Islam al terrorismo – afferma uno dei cantanti, Haroon Resheed -. Ci sentiamo stigmatizzati, percio’ abbiamo voluto dire che questo non e’ cio’ che siamo, e non e’ quello che vogliamo’.

La canzone è molto carina e devo dire che anche un paio dei cantanti sono messi bene 😛
ma la cosa più importante è: non abbiate paura di ciò che è diverso dalla vostra “normalità”, “quotidianeità”, “diverso” da voi…. cercate, invece, di apprendere il più possibile da tutto questo perchè solo così sarete migliori!!!

NO ALLE DISCRIMINAZIONI


Testo:
“Hamarey Naam Say Pheli Howi Jhooti Kahani Hai
Yeah Mohrein Mout Ki….. Mathay Pay Gheroun Ki Nishani Hain
Hamein Jis Naam Say Tum Jantay Ho…. Woh Hum Naheen
Humein Jis Aankh Say Tum Dehktay Ho…. Woh Hum Naheen
Yeh Hum Naheen, Yeh Hum Naheen, Yeh Hum Naheen,
Jaisay Sham Aatay hi Koi Rasta Hum Bola Baithay
Andhairo Say Daray Itna Kay Hum Ghar Hi Jala Baithay
Yeah Kya Charo Taraf Urti Howi Rayegani Hai
Hamarey Naam Say Phali Howi Jhoti Kahani Hey
Yeh Hum Naheen, Yeh Hum Naheen, Yeh Hum Naheen,
Gira Bathay Hain Rastay Mein Sabak Hum Sath Rehnay Ka
Humain Ek Doosray Say Isliye Bhi Lag Raha Ha Darr
Woh Koi Aur Hain Jin Kay Teray Hathon Main Chehray Hain
Tumhara Dukh Samandar, Hamaray Zakham Ghehray Hain
Yeh Hum Naheen, Yeh Hum Naheen, Yeh Hum Naheen,”

Traduzione:
“This story that is being spread in our names is a lie
These stamps of death on our foreheads are the signs of others
The name by which you know us – we are not that
The eyes with which you look at us – we are not that
This is not us – this is not us…
As with the coming of night one loses one’s way
We are scared of the dark so much that we are burning our own home
What is this rising all around us…
The stories that are being spread in our names are lies
This is not us…
We have lost on the way the lesson of living together
We are now even scared of each other.
They are others whose faces are on your hands
Your hurts are a deep sea – our wounds are deep.
This is not us…”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...